MODELLO atto di sfratto morosità con decreto ingiuntivo

MODELLO di sfratto per morosità

MODELLO atto di sfratto morosità con decreto ingiuntivo

TRIBUNALE CIVILE DI …..

 Atto di intimazione di sfratto per morosità e contestuale citazione per la convalida con richiesta di decreto ingiuntivo

Per: sig. ….., nato a ….. (…) il …/…/….. e residente in ….. (…) alla Via ….., n. …, C.F. ….., elettivamente domiciliato in Lecce alla Via ….., n. … presso lo Studio dell’Avv. ….. (C.F. ….. – Pec …..@pec.it – Fax ……) che lo rappresenta e difende in virtù di procura a margine del presente atto

– attore/intimante –

Contro

sig. ….., nato a ….. (…) il …/…/….. e residente in ….. (…) alla Via ….., n. …, C.F. …..,

–  convenuta/intimato –

* * * * *

Premesso che

  1. l’attore, con contratto di locazione ad uso abitativo sottoscritto in data 20.04.2015, regolarmente registrato, ha concesso in locazione al sig. ….. (C.F. …..) l’immobile di sua proprietà sito in ….. (…) alla Via ….., n. …, identificato in Catasto fabbricati del Comune di … al Foglio …, p.lla …, sub. …, per la durata di anni ….. con decorrenza dal …..;
  2. ai sensi della clausola n. …) del predetto contratto, il canone annuo di locazione veniva pattuito in € ….., da corrispondersi in rate mensili di € ….. ciascuna, entro e non oltre il giorno ….. del mese di competenza;
  3. ad oggi, il conduttore ha omesso di versare i canoni di locazione relativi ai mesi di ….., rendendosi così moroso della somma complessiva di € ……;
  4. inutili si sono rivelati i ripetuti solleciti al conduttore perché provvedesse al pagamento del dovuto, come anche alcun effetto ha prodotto la lettera di diffida e messa in mora a firma del sottoscritto procuratore, inviata in data …/…/……;
  5. è diritto ed interesse attuale dell’istante ottenere il rilascio dell’immobile locato unitamente al pagamento di quanto maturato a titolo di canoni di locazione.

Tutto ciò premesso, l’istante, ut supra rappresentato, domiciliato e difeso

INTIMA LO SFRATTO PER MOROSITÀ

al sig. ….., nato a ….. (…) il …/…/….. e residente in ….. (…) alla Via ….., n. …, C.F. …..,, con invito a lasciare immediatamente libero da persone e/o cose l’immobile sito in ….. (…) alla Via ….., n. …, nella piena disponibilità dell’istante e, all’uopo

CITA

il sig. ….., nato a ….. (…) il …/…/….. e residente in ….. (…) alla Via ….., n. …, C.F. …..,a comparire innanzi al Tribunale Civile di ….., Sezione e Giudice da designarsi, all’udienza del …/…/….., ore di rito, con invito a costituirsi nei modi e nei termini di legge e con l’avvertimento che non comparendo, ovvero comparendo e non opponendosi, il Giudice provvederà a convalidare lo sfratto ai sensi dell’art. 663 c.p.c., per ivi sentir accogliere le seguenti

CONCLUSIONI

Voglia l’On. Tribunale adito

  1. convalidare l’intimato sfratto per morosità nei confronti del sig. ….. con provvedimento immediatamente esecutivo;
  2. emettere decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo a carico del sig. ….. dell’importo complessivo di € …… per canoni di locazione relativi ai mesi di ….., nonchè per gli ulteriori canoni di locazione maturati e maturandi fino all’effettiva esecuzione dello sfratto, oltre interessi come per legge, spese e competenze di lite;
  3. in caso di opposizione, emettere ordinanza di rilascio provvisoriamente esecutiva dell’immobile di cui in premessa con contestuale fissazione della data di esecuzione della stessa e, per l’effetto, disporre il mutamento del rito per il prosieguo del giudizio nelle forme del rito speciale, concedendo termine per il deposito di memorie integrative;
  4. con vittoria di spese e competenze di lite da liquidarsi anche in caso di sopraggiunta sanatoria della morosità.

Con riserva di proporre separato giudizio per eventuali danni riscontrati all’immobile al momento del rilascio, nonché per quelli derivati dalla ritardata restituzione e, comunque, per tutti quelli derivati dall’inadempimento del contratto di locazione di cui in oggetto.

Si dichiara che il valore del presente giudizio è pari ad € ….. e che, pertanto, il Contributo Unificato dovuto è pari ad € …….

Si produce:

  1. contratto di locazione registrato.
  2. racc. a.r. di diffida e messa in mora.

Salvis iuribus

Luogo/data

Avv. …..

RELATA DI NOTIFICA

Ad istanza del sig. ….. e, ove occorra, dell’Avv. …., Io sottoscritto Ufficiale Giudiziario, addetto all’U.N.E.P. presso la Corte di Appello di ….., ho notificato copia dell’antescritto atto di intimazione di sfratto per morosità con contestuale citazione per convalida e richiesta di decreto ingiuntivo, per sua legale scienza e ad ogni effetto di legge a: sig. …., residente in ….. (…) alla Via ….., n. …, CAP …., mediante consegna a mani di

Avv. Cosimo Montinaro

Condividi
Chiama ora
Torna su